Saturday, 9 July 2016

I am back and happy

Vorrei scrivere che sono ancora in Scozia.
Vorrei scrivere che lunedì inizierò la mia settimana con double Physics.
Vorrei dirvi che I am planning to go to Edinburgh next week.

Ma invece sono tornato

Dopo il turbolio e la confusione iniziale, intervallati da continui mal di testa dovuti al parlare in italiano, ora sono completamente tornato.
È stato abbastanza weird riadattarsi alla mia vita italiana, al fatto che i bus sono ogni due ore (se tutto va bene) e non ogni 10 minuti e con il Wi-Fi come in Scozia o che non posso prendere il treno e andarmene dove voglio perché in Italia vivo in un paesino minuscolo.
Penso alla mia exchange country ogni giorno e a dire la verità ora come ora il mio exchange year sembra come un'esperienza lontana, un sogno che ho vissuto e che è terminato in fretta. Non posso dire che non ho imparato niente, anzi sono cambiato moltissimo e ora sono davvero più sicuro di me stesso e della persona che voglio essere.

Nonostante la weird homesickness inversa non sono assolutamente triste . Sono felice di essere a casa. Con tutti i suoi difetti l'Italia è sempre l'Italia e ora voglio make the most of my own country, cosa che non avevo fatto prima di partire.

Siamo già quasi a metà estate e finora essa è passata velocissimamente: tra compiti, incontri con ex exchange student e persone nuove incontrate il tempo mi scorre davanti agli occhi senza accorgermene.

E sì, sto studiando molto perché anche questo fa parte dell'esperienza e negli esami di recupero voglio dimostrare quanto quest'anno mi è servito e non è stato uno spreco di soldi e tempo come molti pensano.

So che quest'anno non ho scritto molto in questo blog, ma capitemi ero davvero occupato.
Ditemi se avete domande e cercherò di nel modo migliore possibile!
Byeee guyzz, Tommaso

Random facts:
-gli esami finali sono andati bene e in agosto saprò i risultati visto che saranno corretti due volte da esaminatori esterni
-mi hanno inviato qua a casa un award che dice che sono il migliore in Francese in tutta Perth (lol)
-mi mancano i surgelati del discount
-la prima cosa che ho fatto appena tornato è stata, ovviamente, mangiare la pizza anche se avevo trovato dei ristoranti italiani veri e propri pure in Scozia

2 comments:

  1. hi Tommaso, I am an exchange in scotland. it will be nice if I could contact you just for a chat.

    ReplyDelete
  2. hei, sto considerando di partire l'anno prossimo. Ora ho 15 anni e mi chiamo Nina, ma ho taanta paura. In alcuni momenti voglio partire tantissimo, e in altri ho paura per la mancanza di genitori, parenti e amici. E' normale? Passerà? Consigli?

    ReplyDelete